TgR Piemonte. Sabato sera, prima della partita Juventus-Napoli. Viene trasmesso un servizio a firma di Giampiero Amandola, giornalista della testata regionale piemontese del servizio pubblico.


Prima due ragazzi intervistati intonano la frase razzista "o Vesuvio lavali tu". Poi è la volta del giornalista: "I napoletani sono ovunque, nord, Cateye Schleife 2 VORNEhinten Set Rc wiederaufladbareslld140rc Lichter Undcentro, sud. I napoletani sono comeSRAM Guide Ultiamte Brakes Set i cinesi", dice un intervistato. "Li distinguete dalla puzza", TRANZX motore M 16 GT, 250 W, 36 V, aperto, nero, per cm motore, a partire dal 2016commenta il giornalista. Poi ride. "Detto con eleganza". In rete è rivolta, e si annuncia denuncia alla redazione del TGR Piemonte e all’Ordine dei giornalisti.

Napoli: De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Maggio, Dzemaili, Inler, Zuniga, Hamsik (40′ st Dossena), Lavezzi (27′ st Pandev), Cavani (48′ st Britos). A disp. Rosati, Grava, Fernandez,Vargas. All. Mazzarri Juventus: Storari, Barzagli, Bonucci, Caceres, Lichtsteiner (23′ st Pepe), Vidal, Pirlo, Marchisio, Estigarribia, Borriello (28′ st Quagliarella), Del Piero (23′Batteria bici elettrica, agli Ioni di Litio Samsung 36V 10Ah, con caricatore st Vucinic). A disp. Manninger, Marrone, Fall Out casco Nero Giallo Misura LGiaccherini, Matri. All. Conte Arbitro: Brighi di Cesena Marcatore: 17′ st Cavani rig., 38′CHAMPION EVOLUTION Cappello da equitazione PUISSANCE 54cm Nero st Hamsik Note: prima del match osservato un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime dell’attentato a Brindisi e del terremoto in Emilia. Ammoniti Marchisio, Dzemaili, Cannavaro, Storari, Borriello, De Sanctis.TESTA di Cavallo Show Cane Espulso al 45′ st Quagliarella per gioco scorretto. Napoli – SIAMO NOI, SIAMO NOI, I CAMPIONI DELLA COPPA SIAMO NOI! E’ azzurro il cielo sopra l’Olimpico, il Napoli vince la Tim Cup 2012, la quarta Coppa Italia della nostra storia. Cavani-Hamsik ed un rigore procurato da Lavezzi, i tre tenori cantano il coro di 11 leoni e di trentamila cuori che battono nella Capitale. E’ l’immagine simbolo dell’Era nuova, la gigantografia impressa nell’anima del Rinascimento napoletano. La Juve abbassa la testa, perde la prima partita della stagione. Il Napoli è un ciclone che travolge la RevoSitz Sella per forca DUALKING2000 ScooterElettrico Pieghevole e StabileSignora in mezzora. Lavezzi è il fulmine della tormenta, si infila in area su una palla che diventa di fuoco, Storari lo mette a terra. Rigore. Il Matador si prende palla e responsabilità dei campioni, De Laurentiis in tribuna si mette le mani sugli occhi, non guarda. Edinson prende la rincorsa sotto la Nord invasa dal popolo napoletano,Elite gommapiuma Tappeto per interni bici Turbo Trainer Fitness Ciclismo il sangue si scioglie. La palla va dritta nell’urlo di un’intera città. Uno a zero per noi, il trionfo prende colore, scompare la dissolvenza il bianco nero e spunta l’arcobaleno quando Pandev spacca in due il campo e bacia Marek che alza la cresta nella Gloria. I Campioni siamo noi: 13 giugno 1987, 20 maggio 2012. Venticinque anni di una meravigliosa storia d’amore. Cannavaro alza la Coppa, ha vinto Napoli. Sulla cima del Campidoglio sventola la camicia bianca del Mago Walter insieme a undici vessilli azzurri. La Storia li chiamerà per sempre i Guerrieri di Mazzarri.  Wintec Chafeless Elastic Dressage GirthLa melodia degli Angeli accende le stelle dell’Olimpico. Oje vita, oje vita mia, oj core e chistu core. Questo è il nostro battito immortale, il nostro canto universale. Alzate il volume e scaricatevi l’originale. E’ NAPOLI LA CAPITALE! FONTE: SSCNAPOLI.IT


 

Sarà Napoli-Juventus. E comunque vada è già assicurato un posto in Europa. E’ finale dopo 15 anni. L’ultima Coppa Italia con gli azzurri in campo nell’ultimo atto è stata nel 1997, Scarpe bici Sidi MTB Defender Taglia 43 Nero Gialloquando vinse il Vicenza. Il Siena si è arreso dopo il 2-1 dell’andata pagando un primo tempo feroce della squadra di Mazzarri, in gol con un’autorete di Vergassola e un gol di Cavani e poi tanta sofferenza con un Siena generoso, ma poco lucido.Cratoni Casco Bicicletta Casco bicicletta Velon City tg. XXL 5862cm Nero opaco Il sogno dei toscani si spegne così al San Paolo,Attacco manubrio grid clamp da 35 6 50mm alu 2016 Gravity Bici Scatto fisso ma gli uomini di Sannino devono mangiarsi le mani per come hanno gestito la fase finale del match.


 

Il sogno della stella d’argento per la Juve continua. I bianconeri, dal 1995 a caccia CHAMPION Equestre Evoluzione Cappello da equitazione usura di sicurezzaNero Tutte le Tagliedella decima Coppa Italia, volano in finale eliminando il Milan grazie al 2-2 dello Juventus Stadium arrivato dopo 120′ di battaglia. ABUS MountX Bambini Ciclismo CascoBlu, SDecide una meraviglia di un immenso Vucinic, una perla…alla Ibrahimovic che nell’overtime regala ai bianconeri l’atto finale dell’Olimpico,DT Swiss 1900 RUOTE, X 20 mm RIM, 12 x 142 mm asse, 29 Pollici Posteriore Sram XD dove affronteranno una tra Siena e Napoli. Del Piero nel primo tempo aveva esaltato lo stadio, ammutolito nella ripresa da Mesbah prima e Maxi Lopez poi. Al 96′ la stoccata decisiva del montenegrino BICI a mano BB premere adatta Movimento Centrale Strumento Rimozione InsDimensionezione bici riparazione S1H4che fa pendere la bilancia dalla parte bianconera. Per i rossoneri continua l’astinenza per questo trofeo, che non arriva a Via Turati dal 2004.

Fonte: Trense Kieffer Michelle Marronee MONTALA FONDINA passa